Trucchi & Astuzie | Consigli dei Pro

Basta con i capelli crespi!

martedì 18 ottobre 2016 | Fanny Ceresa
Condividi su FacebookThis link opens in a new window Condividi su TwitterThis link opens in a new window Condividi su Google+This link opens in a new window Inviare per e-mail

Problema dei capelli ricci: sono crespi, indisciplinati e ribelli. Sembrano disordinati e molto spesso rovinano le acconciature mosse (ondulate)! Appaiono soprattutto sulle punte e si notano ancora di più.

Combattere il capello crespo è un impegno molto difficile. Eppure ci sono semplici rimedi per pettinarli quotidianamente. Basta adottare semplici gesti in funzione della natura dei capelli e dell'acconciatura desiderata.

Stop ai capelli arruffati e disordinati! Ecco come domare ciocche crespe, anche le più selvagge...

Foto Daviness


Che cosa influenza l'effetto crespo?

 

Ci sono diversi fattori che possono influenzare questo stato. Prima di tutto il tipo di capelli: ricci, ondulati ... sono per natura sottili e possono creare l'effetto crespo.

Tuttavia, ci sono altre cause che sollecitano l'increspatura dei capelli.

 

L'umidità è il fenomeno più conosciuto ed emblematico. Quando l'umidità dell'atmosfera è molto alta, l'aria è satura di acqua e quindi di molecole d’idrogeno. Queste molecole d’idrogeno stabiliranno un collegamento con la proteina (cheratina) dei capelli e si amalgameranno con gli stessi. Ecco come un capello si modifica con l'umidità!

 

Un clima secco può altresì danneggiare dannare i capelli. L'aria calda drena l'umidità dei capelli causando ricci asciutti e fragili. Il capello tende ad essere elettrico e crespo.

 

La porosità dei capelli è il motivo dell’effetto crespo. Più i capelli sono disidratati, più la cuticola è aperta e forma l'effetto crespo. I capelli ruvidi e porosi sono più inclini a questo problema.

 

Trattamenti chimici, sole, frizione e massaggi eccessivi danneggiano il capello e lo rendono secco. Non passare frequentemente le mani nei capelli e fare attenzione a ciò che si utilizza.

 

Infine, i capelli corti hanno più elasticità. I capelli lunghi hanno più peso e meno facilità ad arricciarsi.

 

Le regole fondamentali:

 

Limitare la frequenza degli shampoo, attaccano il film lipidico del capello e lo rendono elettrico. In altre parole, non lavare i capelli tutti i giorni.

 

Scegli uno shampoo delicato. Gli shampoo troppo detergenti seccano la fibra capillare.

 

Idratare i capelli con una maschera nutriente e lasciarlo in posa. Questa fase è molto importante perché più i capelli sono secchi più sono crespi.

 

 Aggiungere qualche goccia di siero per nutrire i capelli molto secchi. Gli oli del siero danno lucidezza e morbidezza ai capelli.

 

Strizzare delicatamente i capelli con un asciugamano, senza strofinare. Frizionare troppo i capelli li rende più ribelli.

 

Lasciare i capelli asciugare naturalmente, il calore li rende voluminosi e morbidi.

 

Se si utilizza il phon, disporre in punta un diffusore e mettere la ventilazione dolce.

 

Tagliare le doppie punte. I capelli crespi con doppie punte sono molto ribelli e disordinati.

Meglio tagliare un centimetro prima che le doppie punte aumentino, i vostri capelli saranno più belli.

 

 Evitare le sfumature o frange troppe corte. Quando il capello è corto si arriccia e si increspa molto facilmente!

 

Attenzione all'umidità, è il vostro peggior nemico! Proteggetevi dal clima umido/caldo.

Accessori (cappellino / berretto/ fascia) tendono a soffocare il cuoio capelluto. Questo favorisce la sudorazione e può rendere i capelli crespi.

 

Per un’acconciatura ondulata o riccia:

 

Per avere ciocche ondulate utilizzate una mousse per capelli ricci. Sui capelli bagnati, applicate il prodotto dalla radice alle punte e pettinatele. Fate rimbalzare le ciocche arricciandole leggermente nel palmo della mano. Lasciarle asciugare naturalmente o usare il phon delicatamente.

 

Per ondulazioni morbide, applicare suile ciocche crespe un gel. Una volta che i capelli crespi sono bagnati, lisciarli con un tocco di gel. Aspettare che si asciughino, quindi pettinarli con la mano senza disfare le ciocche.

 

Se sei di fretta, inumidire i capelli crespi e applicare uno spray anticrespo senza risciacquo. Lasciare asciugare senza toccare, poi pettinare le ciocche una per una con le dita.

 

Una volta che i capelli crespi si sono intrecciati con il resto delle ciocche, smettere di toccarli! Il rischio è di creare di nuovo il fenomeno.

 

 

Per un’acconciatura liscia:

 

Scegli una maschera lisciante e ammorbidente. Questo tipo di trattamento rilassa la fibra capillare, fornendo morbidezza e nutrimento.

 

I prodotti anti-crespo sono raccomandati durante lo styling. Essi avvolgono i capelli con una pellicola protettiva per evitare la penetrazione dell’umidità nel capello. La loro formula aiuta a controllare il volume e a ridurre il crespo.

 

Per il volume zero, placcare le ciocche ribelli con una pinza piatta. Lasciare asciugare e rimuovere le pinze. Pettinare con le dita e una leggera spruzzatura di lacca!

 

 La lisciatura brasiliana o il trattamento alla cheratina è molto efficace. Riduce tra il 50 e l'80% la crespatura delle ciocche. Il capello diventa liscio e brillante per diversi mesi.

Se i capelli sono poco ondulati e crespi, la lisciatura può essere eseguita solo sui bordi. Questo eviterà di toccare tutta la lunghezza e...di conseguenza il costo sarà più contenuto.

 

La lisciatura giapponese o classica dà un risultato dritto e liscio. Il volume e i riccioli spariscono completamente e definitivamente. Il capello è setoso e facile da pettinare. La lisciatura può essere rinnovata solo sulla ricrescita.

 

Guai alle piastre! Il suo uso frequente e ripetuto va a disidratare il capello, lo rende fragile, secco e può anche bruciarlo. Questi inconvenienti aumentano l'effetto crespo e la porosità del capello. In altre parole, è ciò che lo rende ancora più crespo!

Problema dei capelli ricci: sono crespi, indisciplinati e ribelli. Sembrano disordinati e molto spesso rovinano le acconciature mosse (ondulate)! Appaiono soprattutto sulle punte e si notano ancora di più.

Combattere il capello crespo è un impegno molto difficile. Eppure ci sono semplici rimedi per pettinarli quotidianamente. Basta adottare semplici gesti in funzione della natura dei capelli e dell'acconciatura desiderata.

Stop ai capelli arruffati e disordinati! Ecco come domare ciocche crespe, anche le più selvagge...

Foto Daviness

Credit: / https://www.magental.com/
Basta con i capelli crespi!
Written by: Published by: on

Ti potrebbero interessare

Capelli piatti : Le astuzie per renderli più voluminosi

Trucchi & Astuzie | Consigli dei Pro

Hai il sogno di un’acconciatura con più volume in modo naturale? I tuoi capelli sono piatti, sottili e senza volume? Non sei l’unica,  questo problema è vissuto da molti! Ti facciamo una confidenza, sono i ca...

Basta con i capelli crespi!

Trucchi & Astuzie | Consigli dei Pro

Problema dei capelli ricci: sono crespi, indisciplinati e ribelli. Sembrano disordinati e molto spesso rovinano le acconciature mosse (ondulate)! Appaiono soprattutto sulle punte e si notano ancora di più. Combattere il capello crespo &...

SOS capelli secchi!

Trucchi & Astuzie | Consigli dei Pro

I vostri capelli sono secchi, opachi e rovinati? Simili a paglia e  difficili da pettinare? Questo è il momento di disagio più frequente! Si tratta di un vero e proprio circolo vizioso, più sono secchi e più di...

Il mestiere del parrucchiere attraverso le epoche (libro in francese)

Acquisti Intelligenti | Libri & Riviste

Questo libro è disponibile solo in lingua francese, per consultare questo articolo, si prega di cambiare la lingua del sito dal menu. 

La treccia legata passo per passo.

Trucchi & Astuzie | Tutorial

  Bellissima treccia africana legata sul lato.   Visto su oncewed.com  

Condividi il tuo talento

Parrucchieri, un nuovo orizzonte vi aspetta

Con MagentaL, l'arte dell'acconciatura è audace e gratificante, permette ai parrucchieri di esprimere la loro passione e valorizzarsi dai pro e clienti.

Pubblicare le mie acconciature
MagentaL Product number:
Price: 0.00
Price Currency:
Condition: new